Koi's work

Loading...

martedì 24 aprile 2012

Complimento

Ieri sera mia mamma si siede sul divano, guarda Elizabeth appesa (assieme agli altri WIP) alla sbarra della libreria, e dice:
"la parte rosa sembra dipinta"
Credo che il complimento fosse per la mia esecuzione e mi ha fatto tantissimo piacere.

mercoledì 18 aprile 2012

Cuscinini patchwork

Qualche tempo fa mia sorella mi ha chiesto, come regalino per Pasqua, delle fodere patchwork per dei cuscinetti Ikea da 25x25 cm, in pendant con i due cuscini che le avevo regalato in precedenza:
Ecco qui sopra il risultato: 6 cuscinetti fatti con le stesse cotonine dei precedenti.
Tre fatti in due varianti della Ohio Star:
Tre fatti a forma di un'altra stella:

lunedì 16 aprile 2012

ElizabethSal - 4a tappa

Ecco la quarta tappa di Elizabeth completata. Alcune delle altre (Lu, per esempio) hanno sforato un po' dai limiti imposti dalla suddivisione in tappe per fare tutto il fiocco. Io non me la sono sentita: mi conosco, so benissimo che se avessi sforato dai limiti avrei fatto fatica a fermarmi e mi sarei incasinata tutte le tappe future. Nel fine settimana i due viaggi Mi-Vi di venerdì e Vi-Mi di domenica, due ore ciascuno, mi hanno permesso di ricamare un bel po' e finire la tappa. E stasera rimetto mano alla Prosperity. O al ricamo del RR Sambuco?

giovedì 12 aprile 2012

MedievalSAL 1a tappa

Eccola qui la prima tappa del MedievalSAL finita.
Chiara-Megaste ha ricamato un pezzo in più dell'arco per essere sicura di centrare il ricamo, mentre Chiara-Calzetta non ha ancora pubblicato la prima tappa, perchè ha incontrato una piccola difficoltà tecnica. Voci di corridoio, poi, vogliono che si sia aggiunta a noi anche Lara ^^
Lavorare su questo lino è facilissimo!
Il filo (sia PB della Rainbow Gallery che moulinè della Venus) scorre liscio come seta, e sì confermo l'innamoramento per i Venus: se a vederli sono bellissimi, a lavorarli sono anche meglio! Sì sì sono decisamente innamorata di quei filati, anche se per ora li ho usati solo per pochi punti. Che fatica fermarsi e non ricamare anche la seconda tappa in volata... Chissà se le ragazze sarebbero d'accordo ad accorciare il SAL di una tappa....
Ricamare il drago in basso mi è piaciuto tantissimo, infatti penso che me ne farò anche il segnalibro con lo schema regalato assieme al kit da Laura... E voglio anche farmi il needleroll col roseto con i Venus... ahhhh dovrei avere almeno 48 ore al giorno per ricamare tutte le cose che mi frullano per la testa e le mani.
(Questo è decisamente un post pieno di -issimi).
Finita la prima tappa della Medieval ho ripreso in mano la quarta tappa di Elizabeth che avevo iniziato prima di Pasqua (ho aspettato il we di Pasqua ad iniziare la Medieval per far vedere il kit intonso alle mie amiche che me l'hanno regalato) facendo quasi tutto il nero e parte del grigio scuro.
Ieri sera ho messo l'azzurro ed i primi punti col fucsia!
Di solito non fotografo le tappe a metà, ma il fiocco così, ricamato non completamente, mi piace un sacco, si vede tantissimo la forma e volevo fissarlo per il futuro, che stasera (se non sistemo le tende per una mia amica) riempio i buchi e vado avanti con la tappa.
Il 2012 è l'anno dei ricami meraviglia: Elizabeth, la Medievale, la Prosperity e sicuramente ci metterò anche qualcosa d'altro!

mercoledì 4 aprile 2012

MedievalSAL

Già prima di andare a Formigine ed avere tra le mani la Medieval Enchantment di Laura, con alcune ragazze dell'ElizabethSAL abbiamo deciso di realizzare la nuova dama in un SAL.
A Formigine con Chiara-Calzetta abbiamo confermato la nostra voglia di iniziare subito il nostro regalo di compleanno (a me l'hanno regalato le Vipere Galattiche, i miei amici milanesi, con due Alabarde Spaziali, triestini, ed una Felsinea; a lei l'ha regalato il suo Gigione, se ho interpretato bene il suo blog).
Così lunedì 26 marzo ci siamo organizzate e abbiamo stabilito le tappe: su consiglio di Laura le prime due tappe saranno la parte destra e la parte sinistra della cornice, in modo da centrare sicuramente il ricamo sia sulla tela che in rapporto alla cornice stessa.
A noi si è aggiunta Chiara-Megaste, così abbiamo il MedievalSAL delle tre Chiara.
La prima tappa è cominciata il 1° aprile: domenica in treno, tornando da Vicenza, ho squadrato e filzato la tela e cominciato a mettere i primi punti.
Nel kit era compreso un lino medievale a 12 fili, sul quale ho deciso di provare a ricamare, è scorrevolissimo, si ricama facilissimamente! La mia precedente esperienza con una tela a fili contati non era stata così bella, perciò non avevo ricamato più nulla sul lino, ma questo... Una rivelazione!
Per ora ho fatto la metà dell'arco e metà, circa della parte discendente della greca, durante il ponte di Pasqua mi porterò questa meraviglia a Feltre e conto di finire questa prima tappa... Sarà difficile rimetterla giù ed aspettare maggio per riprenderla, anche se subito dopo aver messo giù questa dama mi dedicherò alla quarta tappa dell'ElizabethSAL.