Koi's work

Loading...

martedì 22 marzo 2016

Niente di Strano

So benissimo di avere millemila ricami iniziati.
Settimana scorsa avevo un gran voglia di ricamare, ma continuavo a rigirarmeli tra le mani, prenderne in mano uno, posarlo, prendere quello dopo, il tutto senza mettere un solo punto.
Alla fine ho deciso di iniziare un progetto nuovo, perché era di questo che avevo davvero voglia: iniziare un progetto nuovo.
E così ho preso lo schema "niente di strano" di Renato Parolin, un pezzo di tela aida e le matassine della Vaupel & Heilenbeck (sono in vena di sperimentazioni) ed in un paio di sere:

Ecco fatto il primo riquadro.
In realtà, nel frattempo, ho finito anche il secondo ed iniziato quello centrale, ma non ho fatto la foto.

Nessun commento: